Prodotti
Qualità e Garanzia
Opinioni dei clienti
Consulenza sul sonno
Azienda
Contatto
Rivista
Disturbi del sonno
Friday 18.05.2018 · Autore: Wenatex

Un nuovo frugoletto in casa?

“Nei primi due anni di vita i genitori perdono fino a 6 mesi di sonno”, affermano numerosi studi, ma questa privazione di sonno come influisce sul nostro corpo e cosa possiamo fare affinché non diventi un problema permanente?

Un sondaggio condotto su 1.800 cittadini britannici ha rivelato che, i genitori nel corso dei primi 12 mesi di vita del bambino perdono 44 giorni di sonno, corrispondenti a 1.056 ore. In media dormono solo 5,1 ore al giorno. (Che chiaramente non sono abbastanza).
Questa privazione di sonno può mettere a dura prova l’armonia della famiglia. Non dormire abbastanza fa sentire solo stanchi, NO, la mancanza di sonno causa anche mal di testa, abbassa le difese dell’organismo, siamo più facilmente irritabili e porta anche alla perdita di libido.
Per limitare il sonno perso abbiamo raccolto alcuni suggerimenti su come fare addormentare i vostri piccoli mascalzoni!

  1. Pianificare la serata
    È utile pianificare la serata, come per esempio: cenare tutti insieme, ora del biberon, lavarsi i denti, indossare il pigiama, una breve storia della buonanotte e spegnere la luce.
    I bambini si abituano a queste abitudini fisse e l’orologio biologico sa quando è ora di andare a letto.

  2. I rituali serali sono importanti
    Anche i rituali serali sono molto importanti per i bambini, perché in tal modo capiscono che presto sarà ora di andare a dormire. E i genitori hanno la possibilità di passare del tempo prezioso con i loro figli: leggendo ad alta voce, guardando delle immagini, raccontando delle favole, ascoltando musica o semplicemente coccolandoli.

  3. Senza peluche non funziona più 😉
    Molti bambini non riescono ad addormentarsi senza avere vicino il loro amato peluche. E questo ha una ragione: i compagni di coccole aiutano i bambini a compensare la separazione dai genitori e danno ai piccoli una sorta di sicurezza. (Se il tuo piccolo non ne ha ancora uno ti consigliamo vivamente il nostro dolce Sleepy.)

  4. L’ambiente del sonno
    Le camere dei bambini dovrebbero essere confortevoli e soprattutto tranquille, perché così si dorme meglio. Arieggiare un po’e oscurare (forse anche una piccola luce notturna) possono aiutare molto. Prestare attenzione che il lettino non contenga sostanze inquinanti. Acquistare un materasso di qualità, perché per uno sano sviluppo, neonati e bambini piccoli, hanno bisogno soprattutto di un buon sonno.

In conclusione: dormire è una questione molto personale e ognuno ha i suoi trucchetti per fare addormentare i suoi bambini. Una cosa è certa, introdurre una certa routine nella propria quotidianità può essere un vantaggio.


Quota

Contatto

Wenatex Italia Srl.
Wenatex Italia S.r.l.
Via Vittorio Veneto 69, 39042 Bressanone (BZ)
E-mail: servizioclienti@wenatex.com

Wenatex Service-Hotline:
0039 0472 060 800

Scegli il tuo paese e la tua lingua

Paese

Lingua