Perché il peluche è importante per i bambini

Non ha importanza se i nostri bambini scelgono una bambola, un orsacchiotto o un altro peluche. Tutti hanno una cosa in comune: il posto speciale che questi morbidi amici avranno presto nel cuore del bambino.

  • Aiutano il vostro bambino a sentirsi al sicuro di fronte alle nuove sfide
  • Sono parte dell’individualità e aiutano a elaborare le esperienze

La relazione unica tra bambino e peluche non è solo molto preziosa dal punto di vista pedagogico, ma favorisce anche lo sviluppo del bambino e gli dà sicurezza. Nella vita di tutti i giorni consolano, ascoltano e sono compagni di gioco. Aiutano a bilanciare le emozioni e sostengono nell’apprendimento per diventare indipendenti. Il morbido amico viene curato come un essere vivente, ha sentimenti. Nella fase di addormentamento aiuta a prendere congedo dalla giornata. Il peluche dà ai bambini la sensazione di essere al sicuro e li aiuta a facilitare il passaggio dal giorno alla notte.

Le esperienze di vita del bambino vengono trasferite direttamente al peluche. Il consolatore svolge un ruolo importante nel processo d’identità del bambino, aiuta a consolidare e a riflettere sulle regole. Soprattutto in situazioni che rappresentano una sfida speciale per i bambini, il peluche aiuta a rivivere l’esperienza vissuta e stimola lo sviluppo. Il compagno di giochi è insieme al bambino quando va dal medico, in vacanza o dai nonni. Il morbido amico dà sicurezza al bambino e lo aiuta a creare una connessione simbolica con la sua casa. Il peluche viene spesso considerato un sostituto, se la mamma non può essere presente. Il bambino attribuisce sempre al suo amico le caratteristiche di cui ha bisogno in quel momento.

Il soffice amico non è lontano neanche nelle esperienze particolarmente belle. Abilità sociali come simpatia e cura vengono apprese attraverso il gioco. L’amico coccolone è sempre vicino al bambino, ascolta estremamente bene e non rivela nulla. Dà sicurezza al bambino e lo aiuta a orientarsi nel mondo.

Cosa considerare al momento dell’acquisto:

  • Aspetto: una superficie morbida e soffice è d’obbligo.
  • Lavorazione: il peluche deve essere resistente per poter durare per diversi anni. Prestare attenzione alle piccole parti che possono essere ingerite dai bambini più piccoli!
  • Materiale: preferire materiali di alta qualità!
  • Lavabilità: il peluche preferito dovrebbe essere lavabile per poter rimuovere regolarmente sporco e batteri!
  • Stimolare l’immaginazione: il peluche dovrebbe essere adatto al gioco e avere un aspetto piacevole.
  • Meno è meglio: i peluche vengono “animati” dal bambino.

Nessun commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *