MANUTENZIONE DEI PRODOTTI:
La corretta manutenzione di materassi ecc.

Le condizioni ottimali per un sonno ristoratore e l’igiene del letto aumentano il senso di benessere e favoriscono il riposo. La corretta pulizia e manutenzione di materassi e altri articoli assicurano la freschezza del letto e aumentano inoltre la durata di vita del sistema letto. Con questi suggerimenti per la manutenzione di materassi, trapunte e cuscini, godrete a lungo del piacere di un letto Wenatex.

COME EFFETUARE UNA MANUTENZIONE CORRETTA DEL MATERASSO wenaCel® SENSITIVE

Prima del primo utilizzo

Arieggia il tuo materasso per 12-24 ore. I materassi nuovi possono avere un odore sgradevole che scompare da solo dopo un breve periodo di tempo. Questo è normale e assolutamente innocuo.

Girare e rivoltare regolarmente

Capovolgere e girare il materasso almeno due volte all’anno, invertendo parte superiore e inferiore e lato testa e lato piedi. Il materasso wenaCel® sensitive è provvisto di pratiche maniglie che consentono di capovolgerlo facilmente a mano.

Clima interno

Assicurati che, nella camera da letto, la temperatura dell’aria si aggiri intorno ai 16-20 °C e l’umidità al 40-60%. Consiglio: otterrai un’aerazione ottimale aprendo completamente le finestre più volte al giorno per 10-15 minuti!

Un’ aerazione adeguata è importante

Ogni mattina arieggia la tua camera da letto. Il modo migliore è con le lenzuola/coperte tirate indietro. Il letto andrebbe rifatto non prima di due tre-ore, così l’umidità, emessa dal corpo durante la notte, potrà asciugarsi in modo ottimale. Assicurati che circoli l’ aria anche da sotto il letto. Sconsigliamo l’uso di copriletti, perché possono impedire l’evaporazione dell’umidità. Inoltre, è consigliabile arieggiare il materasso all’ aperto più volte durante il corso dell’anno. È importante arieggiare il materasso per impedire la formazione di macchie di umido e muffe.

Pulizia: Lavare regolarmente il coprimaterasso

La pulizia regolare del coprimaterasso è un’operazione indicata non solo per i soggetti allergici e deve essere fatta rispettando le precise indicazioni di manutenzione. Non bisognerebbe pulire i coprimaterassi con l’aspirapolvere o il battitappeto perché gli strati di imbottitura potrebbero spostarsi o le fibre staccarsi. Il coprimaterasso wenaCel® sensitive può essere lavato a 60°C con un programma per delicati usando un detersivo liquido non aggressivo privo di sbiancanti ottici. Farlo asciugare appeso sulla corda da bucato per escludere future deformazioni. Lavare sempre solo un lato del coprimaterasso. Attenzione: il materasso wenaCel® sensitive non va nell’asciugatrice!

Suggerimento: Lavare sempre solo un lato del coprimaterasso. Nel caso l’asciugatura ad aria dovesse prolungarsi, potrete tranquillamente dormire sull’altro lato.

Reti e telaio del letto

Quando acquisti le reti assicurati che, si adattino perfettamente al tuo materasso e consentano una sufficiente circolazione dell’aria. L’uso di reti sbagliate o difettose può influire negativamente sulla durata del materasso.
Il telaio del letto ideale consente una buona circolazione dell’aria. Se possiedi un letto a cassone chiuso, ti consigliamo di rimuovere/aprire il contenitore ogni giorno per almeno qualche ora, così che il materasso sia ben aerato anche da sotto.

COME EFFETUARE LA CORRETTA MANUTENZIONE DELLA TRAPUNTA wenaCel® SENSITIVE

Lavare la trapunta

Le trapunte wenaCel® sensitive sono di facilissima manutenzione. Possono essere lavate a 60°C con un programma per delicati e vanno anche nell’asciugatrice. Utilizzare un detersivo liquido non aggressivo (privo di sbiancanti ottici) e non usare ammorbidenti. Per questioni igieniche bisognerebbe lavare la trapunta almeno 2 volte all’anno.

Arieggiare e scuotere

Arieggiare e scuotere regolarmente per dare maggiore freschezza al letto. Basta semplicemente scuotere la trapunta al mattino e rivoltarla.

Cambiare regolarmente le lenzuola

Ogni notte emettiamo in media mezzo litro di liquidi. Le lenzuola proteggono la trapunta assorbendo parte dell’umidità. Per questa ragione è importante cambiarle regolarmente. Gli esperti raccomandano di farlo almeno ogni due settimane. Chi suda molto o è allergico agli acari della polvere, dovrebbe cambiare le lenzuola ogni settimana.

COME EFFETUARE LA CORRETTA MANUTENZIONE DEL CUSCINO wenaCel® SENSITIVE

Lavare il cuscino

Il cuscino wenaCel® sensitive può essere lavato a 60°C con un programma per delicati e va nell’asciugatrice. Utilizzare un detersivo liquido non aggressivo (verificare che non contenga sbiancanti ottici che potrebbero lasciare sgradevoli macchie sulla fodera). Non utilizzare nessun tipo di ammorbidente. Per questioni igieniche bisognerebbe lavare il cuscino almeno 2 volte all’anno.

Suggerimento: a piacere, la federa e la fodera del cuscino possono essere lavate separatamente o insieme. Importante: l’imbottitura deve sempre essere lavata nella federa.

Arieggiare e scuotere

È importante arieggiare bene tutto il letto. Scuotere bene il cuscino prima di cambiare l’aria alla camera al mattino. In questo modo l’imbottitura del cuscino sarà bene esposta all’aria.

Cambiare regolarmente la federa

Dato che il nostro corpo emette durante la notte molta umidità, raccomandiamo di cambiare regolarmente le lenzuola. In base alla stagione e a si suda, cambiarle ogni una o due settimane.

COME EFFETUARE LA CORRETTA MANUTENZIONE DEL CUSCINO ORTOPEDICO wenaCel® SENSITIVE

Lavare il cuscino

La fodera del cuscino ortopedico wenaCel® sensitive può essere lavata a 60°C con un programma per delicati usando un detersivo liquido non aggressivo e privo di sbiancanti ottici. Non va nell’asciugatrice! La fodera non è impermeabile!

Attenzione: l’anima in schiuma fredda del cuscino ortopedico non è lavabile!
Per questioni igieniche bisognerebbe lavare la fodera del cuscino almeno 2 volte all’anno.
Arieggiare

Arieggiare

L’anima in schiuma fredda dovrebbe essere esposta regolarmente all’aria fresca.

INDICAZIONI PER LA CORRETTA MANUTENZIONE E APPLICAZIONE DELL’INSERTO RIGENERANTE ALLE ERBE ALPINE wenatex®

L’applicazione dell’inserto rigenerante alle erbe alpine

L’applicazione corretta dell’inserto rigenerante alle erbe alpine presuppone che venga posato sull’anima del materasso wenaPur® al di sotto del rivestimento wenaCel® sensitive. Raccomandiamo di applicare l’inserto tre settimane al trimestre. Al termine dell’applicazione girare semplicemente il materasso in modo che l’inserto rigenerante aderisca al lato inferiore.
Sconsigliamo di utilizzare l’inserto più a lungo perché potrebbe verificarsi una sorta di assuefazione e l’effetto delle erbe potrebbe perdere di efficacia.

Arieggiare

L’inserto dovrebbe essere arieggiato a intervalli regolari. Per farlo, basta aprire la cerniera del coprimaterasso wenaCel® sensitive ed estrarre l’inserto per arieggiarlo, facendo attenzione a non inumidirlo!

Manutenzione

L’inserto rigenerante alle erbe alpine non è lavabile. È protetto dal coprimaterasso wenaCel® sensitive e quindi non si sporca.

COME EFFETUARE LA CORRETTA MANUTENZIONE DEL PROTEGGI wenatex® AquaStop

Lavare il proteggi materasso

Il proteggimaterasso AquaStop è molto robusto e di facile manutenzione. È lavabile a 60°C con un programma per delicati usando un detersivo liquido non aggressivo e privo di sbiancanti ottici.

Attenzione: il proteggimaterasso AquaStop non va nell’asciugatrice!

COME EFFETUARE LA CORRETTA MANUTENZIONE DELLA RETE wenaFlex® PREMIUM

Pulizia

Tutta la rete può essere pulita con un panno umido. Asciugarla poi a fondo con un altro panno e riposizionare il materasso solo quando la rete è completamente asciutta. Non bisognerebbe bagnare la rete.

Prodotti

Il sistema letto ortopedico wenaCel® sensitive.

Contatto

Avete delle domande? Chiedeteci.

wenatex® Newsletter

Abbonatevi gratuitamente alla newsletter della Wenatex e riceverete periodicamente informazioni curiose ed interessanti riguardanti l’argomento “sonno”.