Ci si ama, così come ci si addormenta.

Ci si ama, così come ci si addormenta.

Cosa ci rivelano le posizioni del sonno sulla coppia.

Le posizioni in cui le coppie si addormentano, rivelano molto sul loro rapporto a due. Questo è perlomeno quello che hanno scoperto ricercatori americani ed inglesi, che hanno studiato il rapporto di coppia, in relazione al carattere e alla posizione in cui i componenti di una coppia, dormono nei confronti dell’altro.

I ricercatori alla fine di questo studio hanno riconosciuto quattro posizioni fondamentali, che rivelerebbero la qualità del rapporto di coppia. Il risultato, quasi un po’ scontato, al quale i ricercatori sono arrivati è il seguente: i partner che dormono più vicini e avvinghiati, sono ancora pieni di passione l’uno verso l’altro. All’inizio di un rapporto, la vicinanza sembra non essere mai abbastanza e l’abbraccio mai abbastanza stretto; ma con il passare del tempo, il rapporto, così come le posizioni che si assumono nel dormire nei confronti del partner, cambiano. Se due partner dormono, ad esempio, schiena contro schiena, ma rimanendo in contatto, ciò significherebbe che comunque c’è un legame profondo e stima da entrambe le parti. Più la distanza aumenta tra le schiene che si guardano, più il legame sarebbe fragile.

Quattro posizioni e il loro significato

L’illustre sonnologo tedesco dott. Jürgen Zulley descrive nella sua opera “Mein Buch vom guten Schlaf“ quattro posizioni base che i partner assumono nella fase di addormentamento e, che a sua parere, possono rivelare molto sulla relazione di coppia.

Una coppia si addormenta nella posizione del cucchiaio: una posizione mentre ci si addormenta che rivela amore e fiducia all’interno della coppia. La posizione del cucchiaio: se la coppia dorme in questa posizione significa che i partner sono innamorati e che c’è molta confidenza tra loro. Tuttavia ciò vale solamente se l’uomo sta dietro alla donna; al contrario, se è l’uomo di schiena alla partner, significa che lui vuole solo starsene tranquillo.

 

I partner si addormentano abbracciati: questa posizione rivela sentimenti di protezione e appartenenza all’interno della coppia. Abbracciati stretti: se una coppia si addormenta in uno stretto abbraccio, significa che i due partner provano uno verso l’altro un senso di protezione contro il mondo esterno. I partner in questo caso si sentono molto uniti e innamorati.

 

 

La coppia si addormenta schiena contro schiena: questa posizione viene di solito scelta da partner forti ed indipendenti.Schiena contro schiena: partner forti e autonomi dormono come appare nella foto. Non si abbracciano, ma si toccano con la schiena, il sedere o i piedi, mostrando in tal modo, di esserci l’uno per l’altro.

 

 

 

Partner che dormono senza toccarsi: questa posizione durante l’addormentamento ed il sonno rispecchierebbe il distacco all’interno della coppia. Posizione senza toccarsi: entrambi dormono dalla propria parte, nessun contatto fisico deve disturbare l’indipendenza e la tranquillità del sonno. La distanza dei partner a letto sarebbe un segno del loro reciproco distacco affettivo.

 

 

Nessun commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *