La fiacca del lunedì

La fiacca del lunedì

Perché è così difficile alzarsi il lunedì mattina

Lunedì mattina, suona la sveglia ma molti di noi vorrebbero semplicemente girarsi e continuare a dormire. Perché ci riesce così difficile alzarsi dal letto il primo giorno della settimana?

Secondo ricercatori del sonno la spiegazione per l’eccessiva stanchezza avvertita al risveglio il lunedì mattina è molto semplice: fare le ore piccole e dormire a lungo il weekend non solo non aiuta a recuperare il sonno perso durante la settimana, ma compromette l’equilibrio del nostro ritmo/veglia, il quale si vendica il lunedì mattina attraverso una sorta di “mini-jetlag”. Non c’è quindi da stupirsi se all’inizio settimana ci sentiamo stanchi, svogliati e meno prestanti degli altri giorni. Questo è anche il motivo per cui il lunedì mattina succedono la maggior parte degli errori e degli incidenti stradali.

Cosa si può fare contro la fiacca del lunedì mattina?

Chi vuole sentirsi vitale e in forma anche il lunedì mattina dovrebbe mantenere lo stesso ritmo veglia/sonno anche durante il fine settimana: questo è l’unico modo per non incorrere nel blues del lunedì.
Per chi invece non vuole rinunciare alle ore piccole e a lunghe dormite almeno il sabato e la domenica, diamo qui di seguito un paio di consigli in modo da rendere meno spiacevole possibile l’inizio settimana:

  • I lavori importanti sarebbe meglio sbrigarli prima dell’arrivo del fine settimana.
  • La domenica sera è consigliato andare a letto alla solita ora.
  • Non prendere appuntamenti importanti proprio il lunedì mattina e cominciare la giornata senza stress prendendosi il tempo per una buona e sana colazione.

A questo proposito, auguriamo a tutti voi un buon inizio settimana!

Nessun commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *