Un buon sonno: “Il sonno di bellezza”

Un buon sonno: “Il sonno di bellezza”

Acido ialuronico e collagene da ingerire o spalmare, pads sugli occhi, una lozione di qua, una cremina di là- l’industria cosmetica sa bene come prometterci la giovinezza e la bellezza eterne. A dire il vero, per questo basta solo una ricetta dallo scrigno dei tesori della nonna e si chiama: dormire bene!
Un sonno sufficiente permette al corpo e, prima di tutto alla pelle, di rigenerarsi e evitare la formazione delle rughe. Non ci credete? Studi internazionali lo hanno provato…

Tutti lo sanno: alcune notti di poco sonno e non ci si riconosce più allo specchio. Viso smunto, occhiaie, pelle secca e colorito spento. Il motivo di tutto questo è noto solo da poco tempo. Il sonno è molto importante per la nostra rigenerazione, nuove cellule si sviluppano e sostituiscono quelle vecchie.

A proposito di occhiaie: compaiono perché nei piccoli vasi sanguigni si accumulano tante “scorie”, che con la mancanza di sonno non vengono sufficientemente rimosse. Il corpo poi deve recuperare durante il giorno, quando i vasi sanguigni si dilatano provocando la colorazione scura.
Oggi si sa che il sonno non è nient’altro che una cura anti-age. Durante il sonno, per esempio, viene prodotto il “super ormone” somatotropina, che stimola la crescita dei muscoli, delle ossa e anche della nostra pelle. Le cellule vecchie vengono rimosse e sostituite da quelle nuove e anche le cellule danneggiate vengono riparate.
Test approfonditi hanno dimostrato che: durante il sonno la nostra pelle si rigenera fino a sette volte più velocemente che durante il giorno!

In poche parole, poco sonno significa una carenza di cellule della pelle, nuove e fresche. Il più grande organo del corpo (si, questo è in realtà la pelle) con poco riposo non riesce a rigenerarsi sufficientemente assumendo, dopo qualche tempo, un aspetto livido e pallido. Di conseguenza, un sonno adeguato impedisce anche la formazione delle rughe e allo stesso tempo stimola la perdita di grasso. Il 75 per cento dell’ormone della crescita somatotropina, che brucia il grasso corporeo, viene prodotto infatti durante il sonno. Quindi, chi dorme troppo poco, non beneficerà dell’effetto ringiovanente di questo ormone.

A proposito: la “ fontana della giovinezza del sonno” ha, come hanno dimostrato numerosi studi, il suo migliore effetto di notte. Purtroppo per i lavoratori a turni e i nottambuli il sonno diurno ha pochi effetti positivi.

E questi sono i migliori consigli per il tuo sonno di bellezza:

  • Dormi abbastanza! Le donne necessitano tra le otto e le nove ore, gli uomini tra le sette e le otto.
  • Strucca e pulisci sempre accuratamente la pelle prima di andare a dormire.
  • Una buona crema da notte protegge la pelle dalla disidratazione.
  • Sieri specifici possono aiutare la pelle a rigenerarsi e sono formulati appositamente per funzionare in modo ottimale durante la notte.

Nessun commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *